• 19:29
  • 19.07.2019
Botte e droga per costringere Sara Tommasi a fare sesso
showbiz
19.07.2019

Botte e droga per costringere Sara Tommasi a fare sesso

read more

Fabrizio Chinaglia, ex agente della showgirl Sara Tommasi, è stato assolto da tutte le accuse per le quali era imputato davanti al tribunale di Milano. A denunciare l'uomo era stata la stessa Tommasi. Secondo le indagini scaturite in seguito alla denuncia, tra l'agosto e il settembre 2013 Chinaglia avrebbe approfittato delle condizioni di "inferiorità psichica" della showgirl per costringerla a fare sesso con lui. JLo: how Gigli nearly destroyed me

A provocare questo stato psicologico della Tommasi sarebbe stato lo stesso agente, costringendola ad assumere cocaina anche con minacce – come quella di possedere una pistola e di conoscere persone legate alla malavita – e percosse. Chinaglia era accusato di una serie di reati tra cui violenza sessuale, cessione di droga ed estorsione, quest'ultima relativa a un presunto assegno di 20mila euro che si sarebbe fatto consegnare dalla ragazza. Il pubblico ministero aveva chiesto otto anni di condanna, ma il tribunale ha invece assolto l'imputato da tutte le accuse "perché il fatto non sussiste".

Serviranno adesso i canonici 90 giorni per conoscere le motivazioni che hanno spinto i giudici a prendere questa decisione e capire come deciderà di muoversi la difesa di Sara Tommasi.

Fergie ‘didn’t want to divorce Josh’
1488730
read more